LIGURIA ALLA RICERCA DI SITI ALL’ESTERO PER I RIFIUTI

0
CONDIVIDI
rifiuti rumenta sestri

rifiuti rumenta sestriGENOVA. 29 LUG. La Liguria sta cercando all’estero nuovi siti e soluzioni dove conferire i propri rifiuti, anche in Costa Azzurra e in Romania.

Dal 31 dicembre il Piemonte non ne accetterà più i rifiuti liguri e “dovremo trovare soluzioni per evitare un’emergenza”. A dirlo è stato l’assessore regionale Giacomo Giampedrone commentando l’accordo con l’Emilia Romagna per un conferimento provvisorio di rifiuti.

LASCIA UN COMMENTO