Liguria, a luglio 700mila turisti: invasione di tedeschi

0
CONDIVIDI
Lo splendido borgo di Corniglia nelle Cinque Terre

GENOVA. 21 SET. La Liguria ha visto arrivare, solo a luglio, circa 700 mila turisti. Si tratta di una crescita del 9,3% rispetto a quella dello stesso mese del 2015 e del 3,4% rispetto ai primi sette mesi dell’anno scorso.

Il dato proviene dal rapporto di Unioncamere, diffuso oggi. L’andamento positivo è confermato anche dall’aumento delle giornate di presenza (+5,4%) che sono arrivate a 2 milioni e 600 mila. Gli arrivi sono divisi quasi a metà fra italiani (354.085, il 10,53% in più rispetto a luglio 2015) e stranieri (348.062, in crescita dell’8,15%). Ma gli italiani si fermano più a lungo: 1.530.749 giornate contro 1.099.794.

Anche i primi 7 mesi dell’anno registrano un aumento complessivo di arrivi (3,4%) e presenze (5,7%). La maggior parte degli italiani proviene dalla Lombardia che è al primo posto con oltre 550.000 arrivi (+0,7% rispetto ai primi mesi del 2015) e 2.140.000 presenze. I turisti esteri provengono più che altro dalla Germania con oltre 673 mila presenze (+13,2%). In forte espansione il turismo indiano, mentre calano i cinesi.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO