SANTA MARGHERITA: CONCERTO PER IL COMPOSITORE OLIVIER MESSIAEN

0
CONDIVIDI

santa_margherita_ligure_albergo_3_stelle[1]SANTA MARGHERITA. 24 LUG. Lunedì 27 luglio, ore 21.30 presso Spazio Aperto di Via dell’Arco 38, Lezione-concerto dedicata al compositore francese Olivier Messiaen
Michele Savino ha ideato per il circolo culturale “Spazio Aperto” una lezione-concerto dedicata a Musica, Natura e Spiritualità in Olivier Messiaen: “Le Merle Noir”. Il carattere divulgativo dell’evento rende il tema accessibile anche e soprattutto ai non “addetti ai lavori”:

sono richieste solo curiosità e voglia di scoprire un compositore affascinante. Savino presenta l’opera di Olivier Messiaen compositore francese tra i più influenti del Novecento; sarà in particolare trattata la genesi di “Le Merle Noir” (1952), brano da camera che segna un punto focale nella carriera di Messiaen: commissionato dal direttore del Conservatorio di Parigi, diventerà punto di partenza di una nuova fase della carriera di Messiaen e ispirerà la nascita di cicli a tema come Reveil des oiseaux (1955), Oiseaux Exotiques (1956), e Petites esquisses d’oiseaux (1985).
Lo “style oiseaux” (canto degli uccelli) è al centro di una ricca rete di influenze teologiche, musicali e politiche: capiremo perché Messiaen è stato un campione di autonomia intellettuale nel panorama musicale del secolo scorso.
La relazione sarà coadiuvata dal duo Giovanna Savino (flauto) e Marco Cecchinelli (pianoforte).
I musicisti forniranno alcuni esempi delle tecniche di trascrizione del canto dei volatili: al termine della relazione ha luogo l’esecuzione integrale del brano “Le Merle Noir” di O. Messiaen.

Olivier Messiaen (1908-1922), compositore, organista e ornitologo francese. E’ una delle figure più importanti della musica colta del Novecento, che innovò attraverso un’originale fusione fra canto degli uccelli, ritmi indiani e una profonda conoscenza della teologia medioevale. Tra i suoi capolavori ricordiamo Quatuor pour la fin du temps (1944), Turangalila-Symphonie (1948) e Saint-Françoise d’Assise (1983). Insigne didatta, ha formato compositori come Pierre Boulez, Karlheinz Stockhausen e Iannis Xenakis. L’incontro ha il patrocinio e il contributo del Comune di Santa Margherita.
Appuntamento lunedì 27 luglio alle ore 21.30, in via dell’Arco 38 a Santa Margherita Ligure. ABov
L’ingresso è libero e gratuito.

LASCIA UN COMMENTO