Lerici, velista cade dalla barca ed annega

0
CONDIVIDI
Velista travolto da onda finisce in mare ed annega a Lerici
Velista travolto da onda finisce in mare ed annega a Lerici
Velista travolto da onda finisce in mare ed annega a Lerici

LA SPEZIA. 17 APR. Un velista italiano di 58 anni, è annegato al largo di Lerici dopo essere caduto dalla barca investita da una grande onda, generata dal mare agitato e dal forte vento.

L’uomo, che non indossava il giubbotto salvagente, è stato trascinato in mare da una grande onda, generata dal mare agitato e dal forte vento.

I compagni che erano con lui sulla barca a vela gli hanno gettato un salvagente anulare ma nonostante questo, l’uomo è annegato.

 

Difficoltoso anche il recupero del cadavere, con la Capitaneria di porto, arrivata sul posto con una motovedetta, ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco, che sono giunti con un gommone.

L’incidente è avvenuto intorno alle 13. Quando sono arrivati i soccorsi il velista era già morto.

Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco e trasportato all’obitorio della Spezia, dove è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO