Home Cultura Cultura Mondo

Lerici Pea, De Paoli premia chi aiuta tribù nomadi e bimbi di strada di Ulan Bator

1
CONDIVIDI
Premio Lerici Pea 2017 in Regione Liguria

GENOVA. 15 SET. Giovanni De Paoli premia chi aiuta le tribù nomadi della Mongolia, in via di estinzione, ed i bimbi di strada di Ulan Bator. Il Consigliere regionale della Lega Nord Liguria  stamane ha consegnato la targa del prestigioso Premio Lerici Pea al professore spezzino David Bellatalla, 55 anni, ricercatore ed antropologo da anni impegnato in progetti umanitari in tutto il mondo ed in modo particolare in Mongolia.

Alla premiazione era presente anche il presidente dell’Associazione Liguri nel Mondo, ingegnere Mario Menini.

“L’ammirevole impegno umanitario del nostro concittadino a favore delle popolazioni autoctone e dei bambini di strada di Ulan Bator – ha spiegato De Paoli – ha già ottenuto il riconoscimento del Governo della Mongolia, della Croce Rossa e del Rotary International.


Ora, si è aggiunto il Premio Lerici Pea che viene realizzato con il determinante contributo dell’Assessorato regionale all’Emigrazione di cui è responsabile la Vicepresidente Sonia Viale.

Si tratta di un evento culturale molto importante, di livello internazionale, perché tutti gli anni vengono premiati i cittadini liguri illustri e talentuosi che con le loro opere si affermano all’estero ottenendo risultati encomiabili e di grande prestigio.

Ringrazio Lucilla Del Santo, Pia Spagiari, Adriana Beverini e Barbara Sussi Rondano che ogni anno, con grandi sacrifici, organizzano la manifestazione del Premio Lerici Pea”.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here