Home Spettacolo Spettacolo La Spezia

LERICI, “IL NIPOTE DI RAMEAU” AL TEATRO ASTORIA

0
CONDIVIDI

il nipote di RameauLA SPEZIA 3 FEB. Sabato 8 febbraio alle ore 21.00, protagonista al Teatro Astoria Silvio Orlando che porta in scena, insieme ad Amerigo Fontani e Maria Laura Rondinini, “Il Nipote di Rameau”.

Capolavoro satirico di Denis Diderot, scritto nella seconda metà del Settecento, l’atto unico potrebbe essere un pezzo di attualità, ambientato in un qualsiasi ristorante, anziché al Café de la Régence e questo perché la natura umana, nel suo insieme di vizi e virtù, non è poi così soggetta allo scorrere del tempo. Viene presentato l’autore, il filosofo Diderot, alle prese con Rameau, musicista fallito. L’incontro pone a confronto due mondi e due visioni del tutto contrastanti: da un lato la difesa della
morale e dell’altruismo, dall’altro la sfrontatezza e l’arrivismo per ottenere riconoscimento sociale e denaro.

E’ naturale che dalla conversazione tra i due emerga un ritratto di società tutt’altro che positivo, incarnato da un Silvio Orlando di finissima abilità dialettica, che dà vita ad un personaggio sarcastico e pungente, consapevole ma disincantato, che
professa l’assoluta supremazia dei piaceri materiali, praticando e sostenendo fervidamente l’arte, sempre attualissima, dell’interesse personale.


Non è difficile scorgere, dietro la sua perversità, le paure del filosofo stesso circa la caduta dei riferimenti etici, di fronte a quell’embrione di libero mercato delle idee, la cui nascita, in quel turbolento scorcio di secolo, egli non mancava di intuire.

Si ricorda che dal 1 gennaio sono in vendita i biglietti singoli per tutti gli spettacoli, che possono essere acquistati alla biglietteria del Teatro Astoria i giorni degli spettacoli a partire dalle ore 17.00 oppure allo IAT di Sarzana da lunedì a sabato, negli orari di ufficio (0187 620419).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here