Leivi Critical Beer 2016, al via venerdì 2 settembre

0
CONDIVIDI
Leivi Critical Beer 2016, al via venerdì 2 settembre
Leivi Critical Beer 2016, al via venerdì 2 settembre
Leivi Critical Beer 2016, al via venerdì 2 settembre

GENOVA. 31 AGO. Nelle due giornate del 2 e 3 Settembre nel Campo Sportivo di Leivi (GE), sulle pendici prossime a Chiavari, si svolge la seconda edizione del Leivi Critical Beer 2016.

In questa nostra seconda edizione sono 11 i birrifici italiani che saranno presenti:

Birrificio Italiano (Co), Piccolo Birrificio Clandestino (Li), Birrificio Argo (Pr), Hibu (Mb), Birrificio Lariano (Lc), Kamun (Ge), Scarampola (Sv), Birra Galhop (Rapallo – Ge), Deep Beer (Sora- Fr) e Birrificio Civale (Al), Birrificio La Taverna del Vara (Sp), inaugurato nel Luglio 2015 a Varese Ligure

 

Entrambe le giornate saranno inaugurate da degustazioni guidate dai mastri birrai ospiti, accompagnate da stand gastronomici con prodotti del territorio ligure come Asado, Testaieu e Focaccia al formaggio.

La serata di venerdì 2 settembre sarà aperta da SKATENATIGULLIO, a seguire è previsto il concerto dei WE LOVE SURF (Surf, Beat, Rock) con chiusura di un dj set.

La giornata di sabato 3 settembre inizierà con un dj set; a seguire concerto dei Gatto Nero Gatto Bianco, mentre per la chiusura della serata ci sarà un altro di set.

L’evento è organizzato dall’associazione no profit Riviera Critical Beer, della quale fanno anche parte: La Tana del Luppolo di Cavi di Lavagna e Randal Circolo Arci Sestri Levante.

L’intento è quello di rendere accessibili a tutti gli strumenti per un “consumo critico” della birra, ovvero un consumo che si interessa delle materie prime e di chi le produce, di chi le sceglie e le trasforma, di quali processi vengono messi in atto, ma anche di quali sono le difficoltà e le soddisfazioni di creare birre “pensate” e contestualizzate nel territorio, nella stagione o nella scelta degli ingredienti.

A differenza di una comune “Festa della Birra”, inoltre, Leivi Critical Beer avrà alle spine direttamente i mastri birrai o i loro collaboratori: chi meglio di loro potrebbe valorizzare al meglio le caratteristiche e le peculiarità di ogni prodotto?

LASCIA UN COMMENTO