Lei lo lascia, lui sfascia il locale: arrestato dominicano violento

1
CONDIVIDI
Pusher 18enne del Gambia arrestato grazie alle segnalazioni dei cittadini
La polizia ha arrestato un immigrato dominicano per lesioni, stalking e danneggiamento
La polizia ha arrestato un immigrato dominicano per lesioni, stalking e danneggiamento

GENOVA. 1 MAG. Lei lo ha lasciato. Forse per un altro. Lui non si è rassegnato e per settimane l’ha perseguitata e minacciata, intimandogli di tornare da lui.

Dalle parole, però, l’altra sera è passato ai fatti: l’ha attesa nel locale dove lavora e ha cominciato a dare di matto, rompendo tutto quello che aveva a portata di mano. L’energumeno è un immigrato dominicano, che poi ha pure aggredito la sua ex.

Il violento episodio è avvenuto in zona via Romana di Voltri, dove una pattuglia della polizia è intervenuta e ha bloccato il 38enne. La vittima è una connazionale di qualche anno più giovane.

 

Il dominicano è stato arrestato con le accuse di stalking, lesioni e danneggiamento.

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO