Lega Pro: Savona-Teramo 1-1, Continua la Striscia Positiva Ligure

0
CONDIVIDI
Lo stadio del Savona Bacigalupo
Lo stadio del Savona Bacigalupo
Lo stadio del Savona Bacigalupo

SAVONA 7 FEB. Pareggio importante per il Savona che pareggia contro il Teramo continuando la striscia positiva.

In campo i biancoblù devono rinunciare allo squalificato Lebran e a Carta. Gioca in neoacquisto Zigrossi al centro della difesa. C’è anche Pasqualini a centrocampo.

Il primo quarto d’ora della partita propone come tema tattico il Teramo più offensivo ed un Savona che si difende in modo ordinato, puntando sulle ripartenze. Non ci sono grosse occasioni da gol, se si esclude la conclusione alta di Cruciani all’8′.

 

Pochi minuti dopo, al 16′, il Teramo trova la rete del vantaggio. Petrella lanciato in profondità è bravo ad anticipare la difesa biancoblù e a scavalcare Falcone con un preciso colpo di testa dal limite.

Al 26′ è sempre il Teramo a rendersi molto pericoloso con Cenciarelli che arriva a tu per tu con Falcone il quale è bravissimo a deviare in corner.

Dopo la mezz’ora il Savona cresce. Gli sforzi biancoblù vengono premiati al 38′: Rondanini conclude di testa, a fil di palo, una splendida azione corale e pareggia.

Senza minuti di recupero finisce un bel primo tempo in cui il Savona ha tenuto testa ad un’ottima squadra.

La ripresa vede un Savona molto attivo. Al 12′ al termine di una bel fraseggio, conclusione pericolosissima di Palumbo, su assist di Virdis, respinta dalla difesa.

Al 17′ il Teramo è molto pericoloso con un colpo di testa di Caidi ma Falcone, con una parta d’istinto, è bravo a respingere.

Finale di gara rischioso per i biancoblù. Al 44′ Moreo con un colpo di testa sfiora il palo lontano.

Finisce la gara con un giusto pareggio fra due squadre che hanno dimostrato di non meritare le rispettive posizioni in classifica. Per il Savona è il quinto risultato utile di fila. La strada per la salvezza è ancora lunga, ma il cammino intrapreso dai biancoblù appare quello giusto

LASCIA UN COMMENTO