Lega Pro: Prato-Savona 3-1, liguri condannati da episodi

0
CONDIVIDI
Savona Calcio
Savona Calcio
Savona Calcio

SAVONA 9 MAG. Perde il Savona l’ultima gara della stagione in quel di Prato, in quello che doveva essere il saluto della squadra ligure dalla Lega Pro, ma il saluto è stato amato nonostante una prova gagliarda da parte degli uomini di mister Braghin.

Al ’29 del primo tempo sarebbe proprio la squadra ligure che con Carta si porta in vantaggio mettendo subito in discesa il match. Solo che prima del termine della prima frazione il Prato pareggia con Moncini che recupera la partita.

Al ’24 l’espulsione del savonese Lebran condiziona il match è il Prato con una doppietta di Ogunseye sistema il match e porta a casa gli ultimi tre punti della stagione.

 

fc

PRATO-SAVONA 3-1

Rete: 29′ p.t. Carta, 40′ p.t. Moncini; 24′ s.t. e 43′ s.t. Ogunseye

Prato: Rossi, Corvesi (39′ s.t. Cela), Eguelfi, Catacchini, Ghinassi, Ghidotti, Moncini, Serrotti, Ogunseye, Gabbianelli (27′ s.t. M. Malotti), Capello (18′ s.t. Rivas). A disp.: Bardini, Boni, Chelini, Benucci, Gaiola, Regolanti; all. A. Malotti

Savona: Cincilla, Placido, Rossini, Cabeccia, Tassi (33′ s.t. Dapelo), Pasqualini, Taddei, Carta, Vannucci (31′ s.t. Romney), Palumbo (18′ s.t. Cocuzza), Virdis. A disp.: Falcone, Negro, Conti, Lebran, Steffè, Gagliardi, Asllanay, Clematis, Bonavia; all. Braghin

Arbitro: Mancini di Fermo (assistenti: Donvito di Monza e Selicato di Siena)

Note: espulso al 24′ s.t. Lebran per proteste. Ammoniti: 9′ p.t. Capello per c.n.r.; 8′ s.t. Serrotti per gioco falloso, 10′ s.t. Rossini per gioco falloso

 

LASCIA UN COMMENTO