Lega Pro: Pontedera-Savona 0-0, Punto Positivo in terra toscana

0
CONDIVIDI
Lo Stemma del Savona Calcio
Lo Stemma del Savona Calcio
Lo Stemma del Savona Calcio

SAVONA 17 GEN.  Inizia il girone di ritorno a Pontedera. Il Savona gioca un match importante in chiave salvezza col lutto al braccio per la prematura scoparsa del socio, consigliere e dirigente Andrea Testa.

Mister Riolfo è squalificato e va in tribuna. Marco Dessì in panchina ripropone in 3-4-1-2 che ha dato i tre punti nel match contro il Prato: Rondanini e Vannucci sono gli esterni. A centrocampo esordisce subito il nuovo acquisto Taddei, nativo proprio di Pontedera. Fra i locali giocano gli ex Daniel Gemignani e Scappini, mentre Cannoni e Tazzari sono in panchina.

Buon inizio math dei biancoblù. Al 8′ va alla conclusione Virdis su assist di Rondanini, il tiro è deviato fra le proteste savonesi per un tocco di braccio. E al 10′ ci prova dalla distanza Taddei: Cardelli devia in corner con la punta delle dita.

 

Molto equilibrio e Savona che tiene bene il campo. Si arriva al 32′ per vedere la prima conclusione del Pontedera: Kabashi calcia da 25 metri, Falcone blocca a terra.

Proprio al 45′ c’è la più grossa palla gol dei locali: punizione poco fuori dall’area di rigore di Bonaventura, Falcone vola all’incrocio e devia in corner con l’ aiuto della traversa.

La ripresa si apre con un bel colpo di testa di Vettori al 3′, palla alta di poco. Il Savona risponde al 7′ con una punizione di Vannucci: Cardelli si salva in due tempi.

Dopo un bel quarto d’ora, giocato veloce su entrambi i fronti, si arriva al 18′: gran punizione di Kabashi, alta di un soffio.

Il Savona contiene bene il tentativo di forcing degli avversari, prova anche un paio di ripartenze, ma alla fine non ci sono più grosse emozioni. Finisce con un giusto pari, che serve ai biancoblù, apparsi in crescita, a tornare a far punti in trasferta dopo più di tre mesi (l’ 11 ottobre a L’ Aquila l’ultima vittoria), dando anche continuità al successo ottenuto sabato scorso contro il Prato.

 

LASCIA UN COMMENTO