Home Sport Sport Savona

LEGA PRO 1: SAN MARINO-SAVONA 1-1, ZONA CESARINI ANCORA FATALE PER I BIANCOBLU’

0
CONDIVIDI
L'attaccante del Savona Virdis

VIRDIS_FRANCESCOSAN MARINO 21 OTT. Due punti buttati al vento, con il San Marino che pareggia quando il Savona stava controllando tranquillamente la partita, dopo aver sfiorato il raddoppio.

Del pari di Serravalle rimangono la prestazione comunque autoritaria della squadra, che ha concesso pochissimo agli avversari e il ritorno al gol di Virdis, alla sesta presenza in campionato. Ma il bomber della Lega Pro 2012/2013 non è stato abbastanza “cattivo” da raddoppiare su splendido assist di Carta.

La classifica comunque continua a sorridere ai biancoblù, alla vigilia della durissima sfida con la Reggiana, che ha appena tesserato l’attaccante Ruopolo. Sarà un match anche nel ricordo dell’indimenticabile Paolino Ponzo, che in granata ha giocato anche ai tempi della serie B


SAN MARINO-SAVONA 1-1

Reti: 32′ Virdis, 84′ Pacciardi.

San Marino: Venturi, Fabbri (76′ Russo), Guarco, Sensi, Fogacci, Farina, Lolli (69′ Graffiedi), Pacciardi, Crocetti, Poletti, Villanova (72′ Cicarevic). A disp. Vivan, Pigini, Filippucci, Magnanelli; all. De Argila

Savona: Aresti, Quintavalla, Giuliatto, Maccarrone (57′ Spirito), Marconi, Rais (76′ Gentile), Demartis, Carta, Grandolfo (61′ Cesarini), Agazzi, Virdis. A disp. Boerchio, Cattaneo, Esposito, Sarao; all. Carta

Arbitro: Cangiano di Napoli

Note: 88′ espulso Marconi per somma di ammonizioni; ammoniti Fabbri e Guarco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here