Lega Nord Liguria: delocalizziamo M5S, non le Riparazioni Navali

0
CONDIVIDI
L'intervento in consiglio regionale del capogruppo della Lega Nord Liguria Alessandro Piana

GENOVA. 18 OTT. “Delocalizziamo parte dei Cinque Stelle, ormai spaccati su tutto. In particolare quei consiglieri regionali genovesi che oggi in aula consiliare hanno votato contro il Blue Print e la realizzazione dei lavori del ribaltamento a mare a Sestri Ponente, fondamentali e strategici per il mantenimento dell’occupazione e lo sviluppo del porto di Genova. Le Riparazioni Navali non si toccano. Fino a quando noi saremo maggioranza in Regione, staranno lì dove sono oggi”.

Lo hanno dichiarato stamane i consiglieri regionali della Lega Nord Liguria Alessandro Piana, Franco Senarega, Stefania Pucciarelli, Alessandro Puggioni e Giovanni De Paoli.

“Spostare le Riparazioni Navali a 5 chilometri dalla costa, come proposto dal M5S, è una follia perché, tra le altre cose, significherebbe chiudere le attività che con ogni probabilità verrebbero poi trasferite a Marsiglia. Noi non lo permetteremo mai e ci batteremo fino all’ultimo a fianco dei lavoratori per mantenere l’occupazione all’interno del porto di Genova. Siamo soddisfatti che il testo della mozione approvata stamane in consiglio regionale, abbia ricalcato esattamente i contenuti del documento che avevamo già preparato come gruppo consiliare prima dell’inizio dell’accesa seduta”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO