Le passioni sono il tema di Andersen Festival 2016

0
CONDIVIDI
Torna l' Andersen Festival 2016
Torna l' Andersen Festival 2016
Torna l’ Andersen Festival 2016

GENOVA. 5 GIU. Da mercoledì 8 a domenica 12 giugno 2016 torna a Sestri Levante Andersen Festival . Il tema di quest’anno sono le Passioni. Promosso dal Comune di Sestri Levante e organizzato da Artificio 23, con la direzione artistica di Leonardo Pischedda, il Festival è giunto alla sua 19° edizione, con i suoi 100 e più eventi aperti al pubblico e gratuiti.

Cinque intensissimi giorni di narrazioni, spettacoli, incontri, circo contemporaneo e teatro di strada, arricchiti anche quest’anno da molta grande musica. L’incrocio di generi e molti progetti speciali,  sono tra i punti di forza di questa kermesse con artisti e compagnie dal mondo, per  migliaia di spettatori di tutte le età, che fa da cornice alla 49ªedizione del Premio H.C. Andersen Baia delle Favole di cui nella mattina di sabato 11 giugno alle 10 si svolgerà la cerimonia di premiazione.

Testimonial del Premio 2016 è Neri Marcorè, artista eclettico, capace di coniugare e riassumere mondi assai diversi fra loro: il teatro, la musica, la televisione, la radio… tutti accomunati da un grande tema, quello della PASSIONE, che è anche il filo conduttore di Andersen Festival 2016.

 

Nel suo intervento, sabato 11 alle ore 21.30, dal titolo Musicofilia, Neri Marcoréracconta il proprio rapporto con la regina delle arti, la musica: “Non si può fare a meno né prescindere dalla musica.”

Ambra Angiolini, torna quest’anno invece nelle vesti di madrina, e con una narrazione,venerdì 10 giugno alle ore 21.30, intitolata Sii bella e stai zitta: un atto di resistenza, che attraverso le parole di Michela Marzano e la musica degli Gnu Quartet racconta della mercificazione del corpo femminile nei mezzi di comunicazione e della condizione lavorativa delle donne.

È con il coinvolgente corteo dei bambini, come da tradizione, che il Festival apre l’edizione 2016: mercoledì 8 giugno sin dal mattino una gioiosa invasione di bimbi – mille e più di mille! – si “impossesserà” simbolicamente della città. Nel pomeriggio dimercoledì 8 e giovedì 9 giugno tante dimostrazioni dai laboratori con cui gli allievi delle scuole hanno iniziato a febbraio il loro percorso di “avvicinamento” al Festival: gli AndersenLab, condotti dagli artisti Lorenzo Capello, Enrico De Nicola, Monica Marcenaro, Antonio Panella, Roberta Parmigiani.

Dal venerdì alla domenica, a partire dalle 18.15, sul palco-palaffitta costruito nel mare ci sarà un unico, lungo happening, fino a notte fonda.  A dare il senso della festa, in un’invasione pacifica di strade e piazze, venerdì, sabato e domenica, saranno gli artisti di circo e di teatro di strada da tutto il mondo. Non mancherà l’amatissimo teatro per i bambini, da giovedì 9 a domenica 12 giugno, dalle 17 nel seicentesco Convento dell’Annunziata.

FRANCESCA CAMPONERO

Dal 4 di giugno 2016 il programma del Festival sarà scaricabile dal sito: www.andersenfestival.it

LASCIA UN COMMENTO