Home Politica Politica Genova

LE DICHIARAZIONE DI FORZA NUOVA GENOVA A PROPOSITO DELL’AGGRESSIONE DI TRE ITALIANI A CICAGNA NEI CONFRONTI DI UN EXTRACOMUNITARIO

0
CONDIVIDI

GENOVA. 22 AGO. Riceviamo e pubblichiamo nota di Forza Nuova a proposito dell’aggressione da parte di tre italiani nei confronti di un extracomunitario a Cicagna.

“La Federazione Provinciale di Forza Nuova in merito alla presunta aggressione nei confronti di un extracomunitario da parte di tre cittadini italiani a Cicagna intende esprime senza tentennamenti e facili buonismi, piena solidarietà ai tre cittadini di Cicagna che la notte scorsa, dopo settimane di soprusi, violenze psicologiche, e furti nelle case, hanno deciso di reagire per difendere i propri beni immobili e famigliari.
Come spesso succede in questi casi la gogna mediatica non conosce vergogna: da una parte tre cittadini italiani vengono dipinti da tutta la stampa regionale e nazionale come dei criminali, violenti ed assetati di sangue, dall’altra un giovane extra comunitario, in attesa del processo di beatificazione, vittima inconsapevole della violenza locale.
Come spesso succede in questi casi la realtà viene capovolta. I tre cittadini italiani sono onesti lavoratori, padri di famiglia, integrati molto bene nella comunità senza alcun precedente penale, dall’altra, invece, un extracomunitario ( ma se fosse italiano sarebbe uguale) senza fisso dimora, noto nella zona per essere un esperto ladro nelle case e nei negozi.
Se lo stato non è in grado di difendere i  propri cittadini e che da questi ‘pretende sempre più tasse senza dare in cambio nulla, è giusto,doveroso ed auspicabile che siano i cittadini stessi a difendersi dagli abusi.
Dopo questo episodio, chi intendesse intraprendere azioni fastidiose come un furto in una casa, sa che ci sono ancora degli italiani che non si sono arresi e che sono disposti a farsi carico di tutte le conseguenze del caso, pur di difendere la propria famiglia, la propria casa, la propria azienda ed i frutti del proprio lavoro.
Forza Nuova che nei prossimi giorni darà vita “all‘ osservatorio sul razzismo anti italiano”, uno sportello dove i cittadini liguri potranno segnalare crimini e misfatti degli extracomunitari per poter intervenire in maniera sempre più celere, intende esprimere vicinanza e solidarietà ai tre cittadini di Cicagna e offrire loro qualsiasi tipo di assistenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here