Lazio-Samp 1-1, pareggio in extremis per i blucerchiati

0
CONDIVIDI
II giocatore della Samp Zukanovic
II giocatore della Samp Zukanovic
II giocatore della Samp Zukanovic

GENOVA. 15 DIC. Pareggio in extremis della Sampdoria contro la Lazio. I blucerchiati si portano sull’1-1 al 93’.

Montella rivoluziona la squadra tenendo fuori Silvestre ed Eder entrambi per problemi fisici posizionando davanti Cassano e Carbonero con, in appoggio, Lazaros in appoggio.

Il primo tempo è un nulla di fatto con le due squadre, in particolare i blucerchiati. che stanno coperte.

 

Entrambi i gol nel secondo tempo dapprima con la Lazio ad opera di Matri al 33’ e poi in pieno recupero al 93’ con Zukanovic.

Il Tabellino.

LAZIO-SAMPDORIA 1-1 (primo tempo 0-0)

MARCATORI: Matri (L) al 33′, Zukanovic (S) al 48′ s.t.

LAZIO (4-3-1-2): Marchetti (dal 37’ s.t. Berisha); Konko, Hoedt, Gentiletti, Radu; Cataldi (dal 1’ s.t. F.Anderson), Biglia, Parolo; Candreva, Djordjevic; Klose (dal 21’ s.t. Matri). (Guerrieri, Braafheid, Prce, Patric, Onazi, Oikonomidis, Morrison, Milinkovic, Mauri). All. Pioli.

SAMPDORIA (4-5-1): Viviano; De Silvestri, Moisander, Zukanovic, Regini; Christodoulopoulos (dal 39’ s.t. Bonazzoli), Soriano, Fernando, Barreto (dal 21’ s.t. Ivan), Carbonero; Cassano (dal 25’ s.t. Muriel). (Brignoli, Puggioni, Pereira, Mesbah, Cassani, Palombo, Rodriguez). All. Montella.

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

NOTE: Spettatori 8 mila circa. Ammoniti Zukanovic (S), Gentiletti (L), Soriano (S), Carbonero (S), Berisha (L) per gioco scorretto, Cassano (S) per proteste. Angoli: 6-0. Recuperi: p.t. 0, s.t. 4’.

LASCIA UN COMMENTO