Home Economia Economia Genova

Lavoro e sviluppo, Rixi: errore rinunciare a filiera acciaio su Genova

0
CONDIVIDI
Tavola rotonda istituzionale sull'acciaio a Genova

GENOVA. 6 MAG. “Sarebbe un errore incredibile rinunciare alla filiera dell’acciaio su Genova perché senza investimenti sulla siderurgia e sull’innovazione del comparto non potremmo avere tutta la filiera a valle: high-tech e automotive hanno necessità di laminati in acciaio di alta qualità”.

Lo ha dichiarato oggi l’assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, intervenendo a villa Bombrini alla tavola rotonda istituzionale del “Progetto Acciaio” su siderurgia e futuro dell’Ilva di Cornigliano, con la presidente della Società per Cornigliano Cristina Repetto. All’incontro hanno partecipato anche il governatore Giovanni Toti e il sindaco Marco Doria.

“Rispetto ai primi anni 2000 – ha aggiunto Rixi – oggi possiamo avere sul territorio cicli produttivi per l’acciaio a impatto quasi zero dal punto di vista ambientale che non richiedono quei sacrifici che i cittadini e il quartiere di Cornigliano hanno fatto mezzo secolo fa per lo sviluppo della città e del Paese”.


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here