Lavori pubblica utilità Ilva, raggiunto l’accordo in Regione

1
CONDIVIDI
Lavoratori Ilva in corteo in Lungomare Canepa
Operai Ilva in corteo in Lungomare Canepa: oggi firmato in Regione l'accordo per i lavori socialmente utili
Operai Ilva in corteo in Lungomare Canepa: oggi firmato in Regione l’accordo per i lavori socialmente utili

GENOVA. 21 MAR. Firmato oggi in Regione Liguria l’accordo sui lavori di pubblica utilità, per il periodo compreso tra il primo aprile e il 30 settembre 2016, per 575 lavoratori dello stabilimento Ilva di Genova Cornigliano. I lavoratori, che saranno impegnati per un solo giorno al mese di lavoro nello stabilimento, potranno svolgere, su base volontaria, “attività di interesse pubblico generale presso gli enti pubblici che presenteranno progetti finalizzati al loro utilizzo attraverso l’erogazione di un compenso in grado di far raggiungere a ogni lavoratore un’integrazione reddituale pari all’80% dell’ultima retribuzione globale percepita”.

Le risorse economiche necessarie saranno messe a disposizione dalla Società per Cornigliano.

“Ora il vero obiettivo è quello di accompagnare, entro settembre, lo stabilimento Ilva di Cornigliano al pieno ritorno all’attività produttiva, legata ovviamente al completamento del salvataggio aziendale nel suo complesso. La Regione, come ha fatto sino a oggi, collaborerà e vigilerà su tutti i passaggi perché siano rispettati i termini dell’Accordo di programma”.

 

Lo hanno dichiarato al termine dell’incontro il presidente Giovanni Toti e l’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, che hanno sottoscritto il protocollo insieme ai rappresentanti del Comune di Genova, Società per Cornigliano spa, sindacati, rappresentanti dei lavoratori, Confindustria Genova e Ilva spa.

 

 

1 COMMENTO

  1. Ma perché non gli danno un pezzo di terra e…..”arrangiati, cerca di farlo rendere come farebbe tuo nonno?” Cosi una volta per tutte lavoreranno per mangiare. Ma ci arriveremo, state tranquilli……la strada è quella. Ora lo negano, si arrampicano sugli specchi…..

LASCIA UN COMMENTO