LAVORI E RESTYLING PER IL SCIORBA STADIUM

0
CONDIVIDI
impianto sportivo sciorba

impianto sportivo sciorbaGENOVA. 6 GIU. Sono circa 90 mila euro il valore degli investimenti effettuati negli ultimi mesi da Genoa SportCity per lo Sciorba Stadium alle strutture adibite al gioco del calcio e all’ atletica leggera tra opere di manutenzione straordinaria post alluvione 2014 e ulteriori interventi migliorativi.

Tra le novità apportate all’impianto nell’ultimo periodo l’installazione di nuovi allestimenti visivi e il recupero e la realizzazione di nuove aree ad utilizzo pubblico.

Sono state ristrutturate anche tutte le aree coperte e i servizi igienici dell’impianto posti all’interno della tribuna principale gravemente danneggiati dall’alluvione dello scorso ottobre.

 

E ancora, installazione di nuovi allestimenti visivi nelle aree ingresso, reception, corridoio principale e tunnel di accesso al campo da gioco (sia in entrata, sia in uscita) che richiamano il mondo del calcio e dell’atletica leggera, recupero dell’area ex cinema e realizzazione di una nuova area di sedute a beneficio del pubblico.

Inoltre, personalizzazione dell’intero perimetro esterno dell’impianto con installazione di una targa istituzionale riportante la scritta “Sciorba Stadium”, brandizzazione dello spogliatoio 4 e della Meeting Room e trattamento di manutenzione straordinaria del campo a 11 in erba naturale con interventi di spianatura e livellamento, doppia trasemina, bucatura, arieggiatura, concimazione e diserbo selettivo.

Questi, in sintesi, i principali nuovi interventi migliorativi effettuati da Genoa SportCity – società del Gruppo Barabino & Partners avente in gestione da maggio 2013 le strutture adibite al gioco del calcio e all’atletica leggera dell’Impianto Polisportivo La Sciorba – all’impianto, presentati questa mattina alla stampa e alla comunità sportiva del territorio.

Alla presentazione del nuovo “Sciorba Stadium” sono intervenuti Giorgio Guerello – Presidente del Consiglio Comunale di Genova, e i vertici di Genoa SportCity nelle persone del Presidente Luca Barabino e del Consigliere Roberto Stasio.

Con questi nuovi interventi di miglioramento alle strutture sportive da noi gestite – ha commentato Luca Barabino, Presidente di Genoa SportCity e di Barabino & Partners – prosegue il nostro progetto di valorizzazione funzionale e sociale dell’impianto a beneficio della città di Genova e della comunità sportiva attiva sul territorio”.

Il nostro impegno – ha concluso Barabino – proseguirà ancora in questa direzione, nella consapevolezza dell’imprescindibile valore sociale, educativo e formativo dello sport a livello sia agonistico sia amatoriale”.

L’investimento effettuato da Genoa SportCity negli ultimi mesi per la manutenzione straordinaria dell’impianto e per la realizzazione di nuovi interventi migliorativi alle strutture sportive ammonta a circa 90 mila euro, somma che si aggiunge ad ulteriori circa 150 mila euro di investimento per opere di miglioramento a beneficio degli utilizzatori dell’impianto e della cittadinanza realizzate dal 2013 ad oggi.

Tra gli interventi principali effettuati in questi primi due anni di gestione rientrano, ad esempio, il restyling delle gradinate, il miglioramento della pista di atletica leggera con il ripristino della segnaletica di gara, la realizzazione di un nuovo sistema di illuminazione volto all’efficientamento energetico dell’impianto, l’ammodernamento degli spogliatoi e il rifacimento del relativo impianto di riscaldamento, la realizzazione di una nuova infermeria e l’allestimento di nuove strutture tra cui un’area ristoro per il pubblico.

Tali interventi hanno portato ad un forte incremento del numero di utilizzatori dell’impianto, tra fruitori della pista di atletica con oltre 11.000 ingressi registrati nelle prime due stagioni e utenti delle strutture adibite al gioco del calcio, tra cui tutte le leve del settore preagonistico del Genoa CFC e alcune formazioni del settore giovanile rossoblù che lo utilizzano per le proprie partite di campionato.

Sciorba Stadium – il secondo impianto di Genova per dimensioni, strutture e caratteristiche – continuerà ad ospitare le attuali società affittuarie che lo utilizzano per l’atletica leggera (ASD Podistica Peralto, Athle Team, Atletica Arcobaleno, CUS Genova, Delta Spedizioni, Frecce Zena, GAU, Gruppo Città di Genova, S.S. Trionfo Ligure), le attività di allenamento del Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners (la Cantera del Genoa Cfc) e le partite di campionato delle formazioni Giovanissimi, Allievi e Primavera del settore giovanile rossoblù.

L’impianto continuerà ad essere utilizzato anche per alcune attività del Progetto Genoa Future Football – iniziativa per lo sviluppo dei settori giovanili sul territorio ligure e non solo lanciata nel 2009 dal Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners in collaborazione con la Fondazione Genoa 1893 – e dell’Associazione Italiana Arbitri, oltre a essere disponibile per eventi, manifestazioni sportive e non solo.

Rimarrà inoltre a disposizione delle società di calcio professionistiche per le rifiniture pre partita di campionato e continuerà ad essere aperto a tutti gli sportivi che, quotidianamente, lo hanno scelto per i propri allenamenti.

Martedì 9 e mercoledì 10 giugno, infine, lo “Sciorba Stadium” ospiterà i quarti di finale della fase conclusiva del Campionato Primavera TIM 2014 – 2015 “Trofeo Giacinto Facchetti”, con gli incontri Roma – Spezia e Torino – Milan in programma entrambi alle ore 16:30. (nelle foto: alcune immagini dello Sciorba Stadium)

Internet: http://www.genoasportcity.it/

LASCIA UN COMMENTO