Lavori Bisagno alla Foce: da mercoledì cambia la viabilità

3
CONDIVIDI
Cantiere del Bisagno
Cantiere del Bisagno alla Foce
Cantiere del Bisagno alla Foce

GENOVA. 3 SET. Continuano a pieno regime i lavori per la messa in sicurezza del Bisagno. Il cantiere relativo al secondo lotto entra in una nuova fase e, dopo il rifacimento della copertura del lato ponente di viale Brigata Bisagno, si procederà ora alla realizzazione dei lavori di copertura del torrente nella parte centrale della strada.

L’assessorato alla Mobilità del Comune di Genova oggi ha comunicato che cio’ comporterà – a partire da mercoledì 7 settembre – una nuova modifica del traffico veicolare per consentire la realizzazione dell’opera. Oltre ai diversi flussi per auto e moto, cambia anche la posizione della passerella destinata ai pedoni da via Pisacane a piazza della Vittoria.

“Le variazioni della viabilità in zona Foce stanno seguendo il progredire dei lavori – sottolinea l’assessore alla mobilità del Comune di Genova, Anna Maria Dagnino – e ad ogni fase di avanzamento del cantiere corrisponde un nuovo assetto dei flussi veicolari. L’obiettivo è naturalmente ridurre al minimo i disagi. L’esperienza di questi mesi, dopo la modifica della viabilità avvenuta nel dicembre 2015, è stata più che positiva e ci auguriamo che si possa ripetere anche in questa occasione. I lavori che l’Amministrazione comunale sta effettuando sul torrente Bisagno – conclude l’assessore – sono fondamentali per la messa in sicurezza di una vasta parte del territorio comunale”.

 

TUTTI I DETTAGLI DELLE MODIFICHE

I veicoli che provengono da Brignole in direzione mare, dopo l’incrocio con corso Buenos Aires, transiteranno su quattro corsie sulla nuova copertura realizzata in questi mesi; all’incrocio con via Diaz si potrà svoltare a destra su via Diaz stessa oppure proseguire verso mare.

I veicoli che transitano nel senso opposto (dal mare a Brignole) avranno a disposizione tre corsie su viale Brigata Bisagno e avranno la possibilità di invertire il senso di marcia in prossimità dell’incrocio con corso Buenos Aires.

Rimarrà aperto al traffico il tratto finale di via Barabino direzione centro città, dando l’opportunità di proseguire direttamente su via Diaz oppure svoltare a destra verso Brignole.

Per esigenze di cantiere via Pisacane continuerà a rimanere chiusa al traffico veicolare.

In corrispondenza dell’incrocio con via Pisacane verrà garantita ai pedoni la possibilità di attraversare viale Brigata Bisagno grazie a una passerella montata già nella fase precedente che verrà spostata sulla nuova area di cantiere. Questa passerella non sarà utilizzabile nella giornata di martedì 6 settembre proprio per permettere le operazioni di allestimento.

Nelle strade con divieto di circolazione sarà sempre garantito il transito pedonale.

In tutta l’area interessata dai lavori la velocità massima consentita al traffico veicolare è di 30 Km/h.

 

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO