Lavagna, uomo e donna alzano le mani sui vicini: denunciati

1
CONDIVIDI
Una brasiliana ha litigato col fidanzato e poi ha picchiato un genovese di passaggio

GENOVA. 15 SET. In un condominio di Lavagna, fra alcuni condomini da tempo non scorre buon sangue e loro si picchiano.

I militari della locale stazione Carabinieri, a seguito di una denuncia-querela sporta da due coniugi, rispettivamente di 67 e la moglie di 64 anni, al termine di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per “minacce e lesioni” un pensionato di 69 anni e una 50enne.

I vicini di casa, a seguito di una discussione per futili motivi, li minacciavano e poi li percuotevano, procurando ai due coniugi lesioni giudicate guaribili in 7 giorni, dai sanitari dell’ospedale di Lavagna.