Home Cronaca Cronaca Genova

Lavagna, in carcere ex dirigente comunale Enrica Olivieri: peculato e falso

1
CONDIVIDI
Arresto dei carabinieri (foto d'archivio)

GENOVA. 11 GIU. Ieri mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Genova hanno arrestato Enrica Olivieri, 51 anni, residente a Chiavari,su esecuzione di un ordine di carcerazione dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Genova, dovendo espiare una pena di 3 anni e 7 mesi di reclusione.

L’ex dirigente del Comune di Lavagna è stata ritenuta responsabile dei reati di peculato e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici. L’ammanco contestato dagli inquirenti era di 185mila euro.

I fatti contestati si riferiscono agli anni 2012 e 2014, quando Enrica Olivieri svolgeva il suo incarico pubblico a Palazzo Franzoni. La donna è stata rinchiusa nel carcere di Pontedecimo.


 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here