Home Cronaca Cronaca Mondo

Las Vegas, è strage: 50 morti e 400 feriti | Live

0
CONDIVIDI
Las Vegas, è strage: 50 morti e 400 feriti

LA VEGAS. 2 OTT. Si tratta di una vera e proprio strage quella compiuta a Las Vegas. Il bilancio è ancora provvisori ma si parla di almeno 50 morti e 400 feriti.

Da una ricostruzione il killer, il 64enne Stephen Paddock, avrebbe aperto il fuoco dal 32° piano dell’hotel Mandalay Bay verso la folla che assisteva, nei pressi, ad un concerto per il festival country “Route 91 Harvest”. Testimoni affermano di aver visto i bagliori degli spari.

Un uomo sospettato di aver aperto il fuoco è stato ucciso. Mentre la polizia ha rintracciato anche una donna, Mary Lou Dandley, asiatica, che viveva con il killer.


Fra i morti ci sono due agenti di polizia fuori servizioche si trovavano tra il pubblico ad assistere al concerto.

La polizia è alla ricerca anche di due auto, una Hyunday e una Chrysler Pacific, registrate a nome dell’autore della sparatoria, mentre lo sceriffo ha fatto un appello per consegnare i video della sparatoria perché potrebbero essere utili alle indagini.

In un’intervista ad un quotidiano online Eric Paddock, fratello di Stephen, ha detto che l’autore della strage non aveva alcuna affiliazione politica o religiosa e non c’era alcuna indicazione che potesse fare una cosa del genere. Poi ha aggiunto: “Era uno normale. Qualcosa deve essere successo, deve aver perso la testa”.

Las Vegas dal vivo con NBC News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here