L’arma è vera! E spara un colpo durante rapina in gioielleria

0
CONDIVIDI
Gli affitta l'appartamento poi lo minaccia con la pistola e lo deruba
Rapina a mano armata oggi in una gioielleria di Ventimiglia: il bandito ha esploso un colpo per dimostrare che la pistola era vera
Rapina a mano armata oggi in una gioielleria di Ventimiglia: il bandito ha esploso un colpo per dimostrare che la pistola era vera

IMPERIA. 17  FEB. La titolare di una gioielleria non ha creduto al rapinatore che la stava minacciando con una pistola. E lui, per dimostrarle che non era un’arma giocattolo ha esclamato “L’arma è vera!” sparando un colpo in aria.

E’  successo oggi in una gioielleria del centro città a Ventimiglia. Un uomo armato di pistola ha fatto irruzione nel negozio e dopo avere spintonato la titolare, minacciando anche una commessa, ha esploso il colpo d’arma da fuoco. Il rapinatore, dopo aver arraffato una manciata di gioielli dal bancone, è scappato a bordo di uno scooter.

Indagini in corso del locale commissariato e della Squadra mobile. Il bandito sarebbe di nazionalità italiana. Gli investigatori stanno visionando i filmati delle telecamere cittadine per risalire al numero di targa della moto utilizzata dal rapinatore.

 

 

LASCIA UN COMMENTO