Ladruncoli stranieri in libertà, ma non sfuggono ai carabinieri

0
CONDIVIDI
Occupano un alloggio delle case popolari di Arte a Voltri e rubano la luce: due tunisini arrestati dai carabinieri
Due ladruncoli stranieri sono stati condannati, ma erano liberi: arrestati dai carabinieri
Due ladruncoli stranieri sono stati condannati, ma erano liberi: arrestati dai carabinieri

GENOVA. 19 MAG. Ieri nel tardo pomeriggio, i carabinieri della stazione di San Martino, in esecuzione di un’ ordinanza  applicativa di misura cautelare, per reati contro il patrimonio, emessa dall’autorità giudiziaria, hanno arrestato due ladruncoli stranieri che erano liberi.

Si tratta di un 54enne originario di Sarajevo, in Italia senza fissa dimora, e di un cileno di 59 anni, domiciliato a Genova, entrambi con pregiudizi di polizia.

Espletate le formalità, il 54enne è stato associato presso la casa circondariale di Marassi, mentre il cileno è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove sconterà la pena agli arresti domiciliari.

 

 

LASCIA UN COMMENTO