Ladro romeno non rispetta arresti domiciliari, spedito a Marassi

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato due rapinatori genovesi
I carabinieri hanno arrestato un ladro romeno: non ha rispettato l'ordinanza che gli aveva concesso la detenzione ai domiciliari
I carabinieri hanno arrestato un ladro romeno: non ha rispettato l’ordinanza che gli aveva concesso la detenzione ai domiciliari

GENOVA. 4 APR. I giudici gli avevano concesso gli arresti domiciliari, ma l’immigrato ladro non ha rispettato l’ordinanza e i carabinieri lo hanno preso e spedito a Marassi.

Sabato mattina i militari della stazione di Cornigliano hanno tratto in arresto un cittadino 30enne romeno, domiciliato a Genova, in esecuzione dell’ordinanza per la carcerazione emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Genova, a seguito delle reiterate violazioni della misura della detenzione domiciliare a cui lo stesso era sottoposto per reati contro il patrimonio.

Il giovane immigrato è stato associato presso la casa circondariale di Marassi.

LASCIA UN COMMENTO