La Tre e le sim dati. Altri Problemi

2
CONDIVIDI
La Tre (H3g) non smette mai di stupirci. Ecco, infatti, spuntare una nuova situazione poco piacevole
La Tre (H3g) non smette mai di stupirci. Ecco, infatti, spuntare una nuova situazione poco piacevole
La Tre (H3g) non smette mai di stupirci. Ecco, infatti, spuntare una nuova situazione poco piacevole

GENOVA. 21 SET. La Tre (H3g) non smette mai di stupirci. Ecco, infatti, spuntare una nuova situazione poco piacevole, dopo le precedenti ‘dissaventure’, una delle quali, peraltro, eccellentemente risolte dal gestore.

Purtroppo ‘incappiamo’ in una nuova situazione che ci fa davvero cadere le braccia e speriamo sinceramente, al di là della nostra decisione di mantenere o cambiare gestore, che questa testimonianza possa servire ad altri utenti.

Il fatto ci coinvolge nuovamente di persona. Siamo dei veri divoratori di dati e fuori dalla redazione utilizziamo le classiche sim con chiavetta e, in questo caso, la conveniente ‘Superinternet‘, quella da 3 gb a 5 euro, per intenderci, solitamente ci viene incontro.

 

I fatti. Avendo usaurita la soglia delle altre sim, decidiamo di farne una nuova. Fiduciosi entriamo, così, in un negozio della Tre, quello del centro commerciale Fiumara di Genova, e chiediamo informazioni per quanto riguarda l’attivazione di una nuova sim.

Gentilmente ci spiegano che la tariffa è sempre la stessa, 5 euro per 3 giga e che l’offerta vale ma bisogna spendere 30 euro, di cui 25 euro di traffico + 5 euro di sim. Storciamo un po’ il naso con il negoziante che ci dice “non si preoccupi così utilizzerà la scheda per 5 mesi. E’ questa l’offerta della Tre”.

In effetti la cosa regge, 5 euro al mese per 5 mesi e alla fine, sinceramente dopo un po’ di titubanza, accettiamo.

Aspettiamo la mezzanotte, come richiesto dalla Tre, e l’opzione viene attivata. Sulla pagina dei consumi abbiamo, i nostri 3000 e rotti mb a disposizione con la scritta superinternet. Siamo contenti, oltre ad avere la possibilità di navigare, si dipanano i dubbi che ci avevano assaliti.

Passano una quindicina di giorni e internet funziona sempre, siamo tranquilli non ci è appare la classica schermata ‘il credito è esaurito’ con il link di ricarica.

Ancora un giorno e ci sale qualche dubbio; così proprio ieri ci connettiamo alla pagina di servizio internet.tre.it, e troviamo l’amara sorpresa: “Traffico residuo: 0 MB”, “Credito residuo 9,41€” in pratica avevamo esaurito la soglia dei ‘3 giga’ e stavamo utilizzando internet a consumo; ma come non dovevamo spendere 5€ per 3 Gb?!

Contattiamo il 133 e l’operatrice, peraltro, questa volta gentilissima, analizza la situazione e ci spiega che la Tre non mette un blocco sul consumo di internet. Poi, alla nostra affermazione, di come mai non sia comparsa, come per le altre schede, il messaggio di esaurimento traffico, ci spiega che non avevamo attivo il messaggio di alert.

Ci rechiamo con pazienza presso il negozio della Tre in Fiumara per chiedere delucidazioni. La situazione non cambia, stesso muro di gomma: “Non è colpa nostra. Noi abbiamo fatto l’attivazione e la sim funziona”… “Non sta a noi mettere il messaggio di esaurimento del traffico dati”.

Dietro la nostra insistenza ci confermano che non spetta a loro tale configuarazione e che il loro lavoro lo hanno svolto.

Ma allora chi ne ha la colpa? Tre ci dice che loro lasciano libero il traffico finché c’è il credito, ma non hanno attivato il messaggio di soglia… il negozio ci dice che non è colpa loro… ma… mistero.

Una cosa in questo caso l’abbiamo capita: è necessario tenere sulla sim solo 5€ che sono quelli che vengono scalati, ma allora perché il negoziante ci ha fatto spendere 30 € di cui 25 di traffico (per 5 mesi) e 5 di attivazione sim? Sempre mistero.

Sinceramente ci sentiamo un po’ dei polli da spennare e come già successo riscontriamo davvero poca chiarezza.

Questa volta però potrebbe essere la Tre, con una nota ufficiale, che saremo ben lieti di pubblicare, a spiegarci cosa è successo. L.B.

La Tre e Superinternethttp://www.tre.it/opzioni/internet-con-telefonino/super-internet

2 COMMENTI

  1. Da sito della Tre sembra sia possibile chieder l’attivazione dell’SMS di allerta:
    E’ inoltre disponibile il servizio gratuito “SMS Infosoglie”, il servizio che ti consente di ricevere tramite SMS la notifica dell’esaurimento imminente delle soglie di traffico previste dalle opzioni attive sul tuo numero. Per disattivare o riattivare il servizio accedi all’Area Clienti 3.

  2. ovviamente fanno i furbi non attivandola di default. Alla fine Tre è operatore economico (molto economico rispetto agli altri in alcuni casi), ma trova sempre il modo di fregarti qualche euro in più al mese

LASCIA UN COMMENTO