Home Cronaca Cronaca Italia

LA SQUADRA MOBILE GENOVESE ARRESTA PERICOLOSO LATITANTE IN ROMANIA

0
CONDIVIDI

permesso l’individuazione del cellulare del ricercato, ha arrestato a Bocsa, a circa 60 chilometri da Timisoara in Romania Salvatore Fraterrigo, 60 anni, originario di Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta, un latitante mafioso legato al clan Emmanuello Madonia. Il pregiudicato è considerato tra i cento latitanti più pericolosi d’Italia, era ricercato dal novembre del 2002. Il 60enne deve scontare 11 anni di reclusione, per opera del Tribunale di Genova, per traffico di sostanze stupefacenti, violazione della legge sulle armi, munizioni, aggressivi chimici e associazione per delinquere di stampo mafioso. Il latitante conviveva con una donna romena le cui due figlie vivevano in Italia, presso una pensione di Giulianova, in provincia di Teramo. L.B. (nella frame della Tv romena di Timisoara TVR: la traduzione di Salvatore Fraterrigo nel locale Commissariato).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here