La scienza nello zaino, l’evento che racconta il lupo e i boschi al Priamar

0
CONDIVIDI

lupoSAVONA. 4 NOV. Un fine settimana alla scoperta dei sotterranei del Priamar, del predatore dei boschi, il lupo, passando per le ere geologiche, con i fossili, fino alle stelle, attraverso il planetario. E’ l’evento La Scienza nello Zaino, organizzato dall’ente Parco del Beigua, il Cai e il gruppo Astrofili savonesi, nella fortezza del Priamar il 7 e 8 novembre a Savona.

Da venerdì 6, solo per le scuole, sabato 7 e domenica 8 novembre, per tutti, la Fortezza di Savona ospita tre giornate per giovani e meno giovani dedicate a mostre, laboratori didattici e incontri per scoprire la scienza e la cultura della montagna, organizzate dal Comitato Scientifico LPV del Club Alpino Italiano e dal Gruppo Astrofili Savonesi con la collaborazione del Parco del Beigua e con l’aiuto di tanti enti, associazioni naturalistiche, altri parchi e le sezioni del CAI: una fortezza da esplorare con la visita ai sotterranei accompagnati dagli speleologi, un planetario per imparare a riconoscere le stelle, gli alberi del bosco e ancora mostre, giochi, attività per scoprire la natura e tante altre iniziative sorprendenti.

la_scienza_nello_zaino_prog

 

Per tutta la durata della manifestazione presso lo stand del Parco del Beigua sarà allestita la Mostra fotografica “Frammenti di Biodiversità” di Marco Bertolini, Guida del Parco e fotografo naturalista; scatti che fermano la bellezza della natura, ricercata attraverso le specie che caratterizzano la biodiversità dei numerosi ecosistemi presenti nell’area protetta, dalla costa alla faggeta.

Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.scienzanellozaino.it

LASCIA UN COMMENTO