La Scala sceglie Bigonzetti come nuovo direttore del ballo

2
CONDIVIDI
Mauro Bigonzetti
Mauro Bigonzetti
Mauro Bigonzetti

MILANO. 27 GEN. Alcuni danzatori del Teatro alla Scala si sono espressi così riguardo la candidatura di Mauro Bigonzetti come nuovo direttore del corpo di ballo più importante d’ Italia: ”Non abbiamo nulla di personale contro Bigonzetti, ma riteniamo che sarebbe opportuno nominare una persona che abbia un background più classico, oltre ad un’ esperienza maggiore nella gestione di una grande compagnia come quella della Scala. Aterballetto è una società privata con meno di 40 ballerini che si specializza nella danza contemporanea, qui è molto diverso” .

Ma evidentemente il parere dei ballerini non ha fatto cambiare la decisione ai vertici del teatro che ha ritenuto in Bigonzettti l’adeguato successore di Vaziev che ha lasciato inaspettatamente la carica per sostenere la stessa al Bolshoi. Un vero peccato perchè Vaziev ha fatto un lavoro straordinario sui ballerini scaligeri generando in loro progressi tecnici miracolosi, sotto la sua leadership il corpo di ballo non è mai stato meglio.

Ma questa soddisfazione  evidentemente non  è  stata abbastanza per lui che ha comunque deciso di tornare al suo paese. Ed ecco che Bigonzetti  con la produzione della sua Cenerentola, malgrado le tante critiche ricevute, diciamo che evidentemente è arrivato nel posto gusto al momento giusto, aggiudicandosi un titolo prestigioso come quello di Direttore del ballo del Teatro alla Scala. Ufficialmente manca solo il via libera del Consiglio di Amministrazione della Scala che si è preso dieci giorni per la decisione definitiva.

Cinderella,  dunque, che a dicembre ha inaugurato la stagione del ballo, gli portato senza dubbio fortuna al coreografo romano. Non ci resta che fargli le congratulazioni, augurandoci  che faccia un lavoro proficuo e di qualità come si mertita l’ottima compagnia del Teatro alla Scala.

FRANCESCA CAMPONERO

Internet: www.teatroallascala.org

2 COMMENTI

  1. caro alberto, il mio dovere di giornalista mi impone di non esprimere commenti a riguardo,ma come ho scritto le perplessità ci sono anche da parte dei ballerini scaligeri…vedremo, del resto il responso ufficiale del CDA lo si avrà tra 10 gg.

LASCIA UN COMMENTO