Home Non Classificati

LA SAMP SFATA LA PRIMA PARTITA DI CAMPIONATO E BATTE IN TRASFERTA IL SIENA (1 – 2)

0
CONDIVIDI

non si scherza. E sono proprio loro per festeggiare il ritorno in blucerchiato e a far sognare la compagine di Mazzarri & C.
Al Franchi di Siena c’ è quasi un’aria irrespirabile la temperatura raggiunge quasi i quaranta gradi sul campo.
Entrambe le squadre giocano bene forse il Siena gioca un po’ troppo sui calci piazzati con Vergassola che sembra essere l’unico a fare gioco. La gara si sblocca al 33′ a favore della Samp quando Bellucci da fuori area scarica la palla in direzione della porta: traversa e rete. Ed è lo stesso Bellucci a qualche minuto della ripresa a cercare il raddoppio, trovando, però, solo il palo. Al 22’ della ripresa Castellazzi s’ infortuna e al suo posto entra Mirante. E’ il 68′ e Corvia buca la porta blucerchiata di testa su un assist di De Ceglie, il Franchi esplode di gioia. Infine, nel momento in cui la partita sembra terminare in parità, all’ 86′, ci pensa Montella a riportare il sorriso ai circa 2500 tifosi blucerchiati, con un capolavoro: dopo uno scambio veloce di pallone con Volpi, l’aeroplanino entra in area e al volo fulmina un Manninger impotente.

IL TABELLINO. SIENA-SAMPDORIA 1-2.
MARCATORI: 33′ Bellucci (SA), 68′ Corvia (SI), 86′ Montella (SA).
SIENA (4-3-3): Manninger, Bertotto, Portanova, Loria, Grimi, Jarolim (75′ Codrea), Vergassola, De Ceglie, Frick (66′ Corvia), Maccarone, Chiesa (53′ Caetano). All.: Mandorlini.

SAMPDORIA (3-4-3): Castellazzi (68′ Mirante), Campagnaro, Sala, Lucchini (75′ Bastrini), Zenoni, Volpi, Palombo, Ziegler, Delvecchio, Caracciolo (65′ Montella), Bellucci. All.: Mazzarri.


ARBITRO: Orsato di Schio.

AMMONITI: Palombo (SA), Zenoni (SA) per gioco falloso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here