Home Cronaca Cronaca Italia

LA REGIONE AVVIA L’ USO DELLA PILLOLA RU 486 SU TUTTE E QUATTRO LE PROVINCE

0
CONDIVIDI

delle Asl e agli ospedali della quattro province liguri.
?A questo punto -ha comunicato l?assessore alla Salute- viene superata la fase della sperimentazione per procedere direttamente con quella della somministrazione e le singole strutture ospedaliere potranno presentare alle donne la possibilit? di un?interruzione farmacologia della gravidanza, praticata ormai da molti anni nella quasi totalit? dei paesi europei?. ?Anche per questa forma di intervento ?? riportato nella lettera indirizzata alla ASL? valgono tutte le previsioni legislative relative all?obiezione di coscienza?. ?Le ASL che decideranno di procedere ? spiega l?assessore regionale – potranno acquisire la disponibilit? del farmaco rivolgendosi al Ministero della Salute per l?importazione, visto che al momento non ? disponibile in Italia?. L?assessore Montaldo sottolinea comunque che ?per garantire un?adeguata supervisione medica del trattamento il farmaco sar? in esclusivo uso ospedaliero e potr? essere posto a carico del servizio sanitario regionale?. ?Sar? comunque fondamentale ? conclude Montaldo – affiancare alla sperimentazione della Ru 486 una adeguata campagna di informazione alle donne ad opera dei consultori ligure a partire dal prossimo anno?.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here