Home Cronaca Cronaca Genova

Furti in casa, la polizia incastra due ladri georgiani

0
CONDIVIDI
I ladri georgiani ripresi dalle telecamere

GENOVA. 13 GIU. Arresto da parte della polizia di due georgiani specializzati in furti in abitazione. Secondo gli investigatori, i ladri avevano colpito più volte a Genova.

Il fermo è avvenuto a conclusione di una rapida attività indagine svolta dalla Squadra Mobile e grazie alla professionalità di un poliziotto che, libero dal servizio, ieri aveva notato le due persone sospette che si aggiravano tra le abitazioni del levante cittadino.

I malviventi stranieri, entrambi 30enni, clandestini e gravati da precedenti specifici, il 24 maggio scorso avevano anche effettuato un furto di ingente valore in zona via San Pio X ad Albaro.


 

Dalle indagini è  emerso che in quel caso i due stranieri, dopo aver osservato le abitudini dei condomini del palazzo in Albaro, erano penetrati all’interno di un’abitazione con la tecnica della “lastra flessibile”, rubando numerosi monili, oro, preziosi e cancellando le impronte.

Grazie all’impianto video, i responsabili erano stati immortalati dalle telecamere e la squadra Mobile aveva trasmesso le loro foto a tutti i colleghi di pattuglia sul territorio.

Un poliziotto delle Volanti fuori servizio nel pomeriggio li ha notati in via Giannelli e quindi ha avvertito gli agenti della Mobile che li hanno bloccati in tempo, prima che mettessero a segno un altro colpo.

I poliziotti li hanno trovati in possesso di una sacca per nascondere la refurtiva, una lastra flessibile per aprire le porte, arnesi atti allo scasso ed un particolare fazzoletto usato per cancellare le impronte.

La Questura di Genova invita i cittadini a mettere in atto tutte le cautele contro i furti in casa, seguendo anche il decalogo sul sito web www.poliziadistato.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here