LA POLIZIA ARRESTA RICETTATORE DI PREZIOSI

0
CONDIVIDI
Compra tre orologi con assegno clonato ma vien scoperto

arresto poliziaGENOVA. 24 LUG. Ieri, a Genova, la Polizia ha arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Genova per il reato di ricettazione aggravata e continuata, Antonino Migliaccio, originario della provincia di Palermo, classe 1962 e residente a Genova.

A carico del predetto, dall’anno 1993 non più appartenente alla Polizia di Stato e titolare di un esercizio commerciale di vendita di preziosi ubicato nel centro cittadino, il personale della Sezione Reati contro il patrimonio di questa Squadra Mobile ha raccolto gravi e concordanti elementi di responsabilità circa numerosi episodi di ricettazione di orologi, gioielli e preziosi di ritenuta provenienza illecita a lui conferiti da diversi soggetti di origine albanese dediti in via esclusiva alla commissione di furti in appartamento, soprattutto in ore notturne.

A seguito di perquisizione locale, eseguita contestualmente all’arresto, sono stati sequestrati numerosi oggetti preziosi sui quali verranno effettuati accertamenti tesi a riscontarne la provenienza.

 

Al termine degli atti di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G.

LASCIA UN COMMENTO