La nuova stagione de Le strade del Suono

0
CONDIVIDI
La nuova stagione de Le strade del Suono

GENOVA. 4 OTT. Presentata ieri alla Tosse la quarta stagione de le strade del suono, interamente dedicata alla musica moderna e contemporanea. La rassegna di musica contemporanea è come sempre a cura dell’Eutopia Ensemble, ensemble in residenza al Teatro della Tosse a partire dall’ottobre 2013 che ha come fondatore il compositore genovese Matteo Manzitti.

Le Strade del Suono anche quest’anno propone una ricca e variegata programmazione costituita da cinque nuovi concerti  dedicati a grandi compositori moderni e contemporanei.

Si aprirà giovedì 6 ottobre 2016 con un’anteprima dedicata alla musica acusmatica e alla danza eseguita dal musicista elettronico Emilio Pozzolini e della danzatrice Federica Loredan che interagirà con la musica e presenterà in anteprima genovese il suo “Solo Sol Eau”.

 

Il primo vero appuntamento della stagione si terrà il 19 ottobre con un concerto omaggio a Pierre Boulez e ad altri compositori francesi come Olivier Messiaen e i viventi Nicolas Mondon, Yan Maresz e Régis Campo . Il 30 di ottobre si esibirà sul palco del Teatro della Tosse lo Xenia Ensemble, con un concerto dal titolo Hidden Treasure in cui il loro prestigioso quartetto d’archi dialogherà con l’Uillean Pipe, uno strumento tradizionale irlandese.

Il 16 novembre l’Ensemble Conductus presenterà un concerto dal titolo String Theory, conducendoci all’interno di un programma di musiche che dai motetti del ’400 arriverà fino ad autori contemporanei.

La stagione si concluderà il 14 dicembre con un concerto dell’Eutopia Ensemble dedicato al compositore tedesco Hans Werner Henze, in occasione del novantesimo anniversario della sua nascita. Letture tratte dall’autobiografia di Henze accompagneranno l’esecuzione di alcuni dei sui più celebri brani.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO