La notte dei giovani musicisti a “Santa”

0
CONDIVIDI
La notte dei giovani musicisti
La notte dei giovani musicisti
La notte dei giovani musicisti Ossolani

SANTA MARGHERITA . 30 LUG. Un’intera serata, dedicata a: La notte dei giovani musicisti tra le più suggestive parti della città, a giovani e talentuosi musicisti. Lunedì 1 agosto “Santa” sarà invasa dalle note e dal talento di alcune realtà musicali formate da giovani e giovanissimi.

«Crediamo nei giovani e vogliamo offrire loro un palcoscenico importante qual è la nostra città. – Spiega il Sindaco Paolo Donadoni. – In diverse occasioni la nostra Amministrazione ha incentivato giovani artisti del territorio e non, basti pensare alla Notte Bianca del 2014; al concorso Incroci Teatrali per giovani compagnie teatrali; ai concerti della Filarmonica cittadina con i giovani cantanti, ecc… Lunedì sarà una serata interamente dedicata a loro durante la quale i giovani artisti abbracceranno diversi generi musicali in varie postazioni del centro cittadino e del lungomare per offrirli alla città».

Programma della serata Ore 21:00 –

 

Piazza Caprera – Giovane Orchestra Ossolana. Ore 21:00 – Piazzale Chiesa San Giacomo – Duo di viola (Giulia Ermirio)

e pianoforte (Piero Trofa) Ore 23.00 – Largo Amendola – Darbuca Percussion Ensemble. Ore 22:30 – Piazzetta

Sant’Erasmo – Carolina Merlo Bertazzoni (violoncello). Ore 23:00 Piazza Caprera – Elena Ventura (cantante) e Marcello Picchioni (pianoforte).

Biografiche sugli artisti.

L’Orchestra dei Giovani Musicisti Ossolani (FOTO), anche conosciuta come GMO, è nata nel 2001: ad oggi il gruppo è composto da circa 100 elementi compresi tra i 12 ed i 28 anni provenienti da tutta la provincia del VCO, da quelle di Novara, Asti e Milano e dal vicino Canton Ticino in Svizzera. In 15 anni di attività i GMO hanno realizzato più di 250 concerti esibendosi su tutto il territorio della provincia del VCO, di Novara, di Asti e di Milano in molteplici occasioni.

Hanno inoltre all’attivo diverse importanti tournée in Italia e all’estero: dal 2005 al 2016 i GMO infatti hanno suonato in Basilicata, Toscana, Lazio, Svizzera, Germania, Austria, Portogallo. Numerosi sono stati anche gli incontri con altre orchestre europee. Negli ultimi due anni l’orchestra ha suonato presso il conservatorio “G.Verdi” di Milano e a “Palazzo Montecitorio” a Roma; collabora con il “Ballo delle Debuttanti” di Stresa, si è esibita con Sir Cliff Richard in Portogallo ed ha registrato il video del brano “Do l’anima” con Alberto Fortis.

L’orchestra GMO si esibirà in un repertorio intitolato “America!”, che si presenterà come un viaggio attraverso le diverse culture musicali del continente americano.

Elena Ventura di lei dice: sono una ragazza di 29 anni frequento il conservatorio Niccolò Paganini di Genova e studio canto jazz. Mi esibisco in locali e festival con in duo o in trio con diversi musicisti come Stefano Guazzo, Marcello Picchioni, Leo Ravera, Daniele Gorgone. Sono stata la cantante dei Buddy Bolden Legacy composta da Alberto Malnati, Fabrizio Cattaneo Roberto Colombo, Stefano Guazzo e Rob Lopez. Ho collaborato con la big borgo band di Claudio Capurro. Studio pianoforte jazz da qualche anno con Gianluca Tagliazucchi.

La voce di Elena ventura, magistralmente accompagnata da Marcello Picchioni al pianoforte, porterà il pubblico tra sonorità jazz ,blues e bossa nova. Giulia Ermirio, viola. Diplomata in violino e viola presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria. Svolge regolare attività concertistica in Italia e all’estero in qualità di solista, in formazioni da camera e orchestrali. Perfezionamento in Viola conseguito con K. Hamilton presso il Concordia College di Moorhead, Minnesota.È docente di violino presso i Cantieri d’Arte M.A.T. di Sestri Levante. Sarà accompagnata al pianoforte da Piero Trofa.

LASCIA UN COMMENTO