La notte bianca di La Spezia con musica e cultura

0
CONDIVIDI
Questa sera la notte bianca di La Spezia
Questa sera la notte bianca di La Spezia
Questa sera la notte bianca di La Spezia
I Samba pop saranno questa sera alla Notte Bianca di La Spezia in piazza Ginocchio
I Samba pop saranno questa sera alla Notte Bianca di La Spezia in piazza Ginocchio

LA SPEZIA. 19 MAR. Al via oggi pomeriggio, sabato 19 marzo, la Notte Bianca di La Spezia con musica e spettacoli in tutte le piazze del centro e i musei aperti con visite ed iniziative.

In particolare, piazza Ginocchio, piazza Beverini e piazza Sant’Agostino, saranno interessati dalle 19 alle 22 Samba Pop, Ensemble giovanile di percussioni afro brasiliane a favore della promozione della cultura musicale tra i giovanissimi. Per la Notte Bianca i piccoli musicisti si muoveranno tra le tre piazze del Centro portando il proprio spettacolo ricco di ritmo.

In piazza Cavour – La Spezia Bachata. La serata nasce grazie alla collaborazione con Mama Caribe, Arcimboldo Latin Dance, L2DC, e Rosa Nera.

 

In questa occasione la scena sarà presa dai balli latino americani.

La musica inizierà alle 21 con i migliori dj di spicco nella provincia e non solo legati al latino americano. Insieme a loro ci sarà l’animazione con l’energia e lo spirito di divertimento che questa musica richiede.

Le scuole di ballo coinvolte terranno una lezione aperta a tutti e saranno presenti i maestri insieme ad alcuni tra i più noti locali della provincia e non solo, pronti a fare festa a ritmo di musica. Sono previste, inoltre, brevi esibizioni di alcune scuole di ballo, che coinvolgeranno tutti i presenti.

Una serata per chi vorrà ballare e divertirsi in compagnia sulle note dei più grandi successi latino americani e revival.

In piazza Mentana: Hydra. A partire dalle 21.30 la Rock band dalle chiare sonorità anni Settanta, si esibirà in piazza Mentana.

Hydra è composta da Luca Beghi (voce), Riccardo Bruni (organo Hammond e voce), Simone Elia (chitarra e voce), Franco Ratti (basso) e Claudio Manganelli (batteria).

Il repertorio ripercorre la storia del rock, spaziando dalle hit dei Led Zeppelin, a quelle dei Deep Purple, The Who, Huriah Heep, The Free, Rod Stewart e Steppenwolf, oltre a tante altre icone del rock.

In piazza Garibaldi esibizione dei dj Nick Spinatelli, Xander Ace e il voice Davide B a partire dalle 21.30.

I tre giovani, realtà dell’intrattenimento musicale spezzino, si esibiranno, proponendo un programma a 360° che partirà dagli anni Ottanta e approderà ai giorni nostri. I due dj si muoveranno tra hit radiofoniche del panorama italiano e della dance.

Piazza del Bastione sarà la location dalle 22 per l’esibizione di Sarah’s Choise.

Sarah Galati è una giovane cantautrice spezzina che ha partecipato alla finale internazionale del Cantagiro Toscano insieme al suo gruppo “Sarah’s choice”, composto da Gianluca Cefaliello (chitarra), Leonardo Maniscalco (batteria), Simone Foschi (basso) e Emiliano Bagnato (chitarra e sint). Un suo brano è stato scelto per far parte della compilation del “Cantagiro Toscano 2016”.

La redazione del noto concorso canoro ha scelto Sarah Galati per presentare il Cantagiro Toscano e la sua compilation 2016 nella città di Sanremo durante la settimana del Festival Saremo 2016.

Mappo. E’ un giovane promettente polistrumentista spezzino, che si è aggiudicato il Premio Lunezia 2015 -sezione giovani. Si chiama Manuel Picciolo, in arte Mappo, ha 26 anni e inizia il suo progetto come cantautore solista. Nel frattempo matura esperienza come strumentista in vari gruppi, tra i quali gli April Fool’s Day (con i quali apre i concerti di Gloria Gaynor e della Original Blues Brothers Band, 2010 e 2011) e i Visibì (partecipando alla registrazione del loro secondo disco “Giro di Danza” nel 2014).

Ma la notte bianca spezzina non è solo musica, ma è anche cultura.

Con Musei in festa, l’apertura straordinaria serale dei musei cittadini (escluso il Castello di San Giorgio) con biglietto omaggio dalle ore 21 alle 24.

Museo Civico Amedeo Lia ore 21.30 visita guidata: La pittura è una poesia che si vede e non si sente. I dipinti rinascimentali della Collezione.

Museo del Sigillo ore 22: Il buono, il brutto e il cattivo. I simboli millenari che ancora di condizionano. Incontro laboratoriale seguito da visita guidata al Museo del Sigillo.

Palazzina delle arti ore 21: visita guidata alla mostra Carlo Montarsolo Aria, acqua, terra e fuoco.

Al CAMeC dalle 18 alle 21 Cocktail d’ Artista. Qui 13 artisti per 13 cocktail per 26 brani musicali Un aperitivo con gli artisti di #Community, la mostra in corso al Piano Zero del Centro: Cristina Balsotti, Carolina Barbieri, Simone Conti, Lorenzo Devoti, Sabina Feroci, Lorena Huertas, Stefano Lanzardo, Roberta Montaruli, Enrica Pizzicori, Francesco Ricci, Francesco Siani, Stefano Siani, Zino. Costo: 5 euro a cocktail.

Dalle 21 alle 24 visite gratuite alle mostre in programmazione: #Community (Piano Zero); Dal disegno al segno (piano primo); Giulio Turcato dalla forma poetica alla pittura di superficie (secondo piano) in collaborazione con YAB, Carrara.

Museo Etnografico ore 21 visita guidata gratuita alla Collezione di Etnografia Lunigianese

Museo Diocesano ore 17 Tutto Schumann (ingresso a pagamento 7 euro e per i soci Società dei Concerti 5.euro) Organizzato dalla Società dei Concerti. (nelle foto: un momento della Notte Bianca A La Spezia l’anno passato e i Samba Po, l’ ensemble giovanile di percussioni afro brasiliane che si esibirà questa sera alla Notte Bianca).

LASCIA UN COMMENTO