La lunga caccia ad un cinghiale metropolitano

0
CONDIVIDI
Cinghiale inseguito dalla Municipale entra al San Martino
Cinghiale inseguito dalla Municipale entra al San Martino
Cinghiale inseguito dalla Municipale entra al San Martino

GENOVA. 6 APR. I cinghiali si sa si stanno sempre più avvicinando alle città e a Genova, magari sulle alture, non èdifficile incontrarli, ma quello che è successo ieri, ha dell’inconsueto.

Ieri, nel tardo pomeriggio, è iniziato l’inseguimento di un cinghiale da parte della polizia municipale che da via Isonzo si è diretto verso via Boero poi da via Copernico verso Borgoratti.

Per primi a notarlo sono stati alcuni militi della Croce gialla ed una pattuglia della municipale. L’animale si è però diretto verso le alture e ha fatto perdere le proprie tracce.

 

Circa mezz’ora dopo varie telefonate di cittadini segnalavano nuovamente la presenza del cinghiale in C.so Europa in direzione centro, all’altezza del benzinaio Esso.

Una pattuglia si metteva all’inseguimento dell’animale segnalando il pericolo agli automobilisti per strada.

L’animale, continuava a procedere per la strada e, giunto nei pressi di via Mosso è entrato nell’ospedale San Martino.

Municipale insieme alla polizia lo hanno seguito all’interno dell’area ospedaliera dove l’animale casualmente si è rifiugiato in un’area recintata.

Gli agenti hanno approfittato della situazione e hanno bloccato l’uscita.

Del fatto è stata informata la vigilanza interna dell’ospedale che li ha raggiunti sul posto e ha accertato che il cinghiale poteva permanere sino a domattina in tale area senza arrecare alcun pericolo.

Questa mattina verrà deciso il destino dell’animale.

LASCIA UN COMMENTO