Home Non Classificati

LA LIGURIA CHIEDE PROROGA VERSAMENTI AGGRAVIO IRAP PER DISAVANZI SANITA’

0
CONDIVIDI

Liguria con una lettera dell’assessore alle Finanze G.B. Pittaluga all’Agenzia delle Entrate, attraverso il direttore ligure Enrico Pardi.
“In più occasioni il ministro dell’economia Tomaso Paddoa Schioppa ha affermato che le sei regioni con i disavanzi non ancora coperti – afferma Pittaluga – la maggiorazione delle aliquote fiscali era stata sospesa fino al prossimo 30 giugno, Perdipiù – aggiunge l’assessore – l’informativa sulla maggiorazione dell’aliquota Irap è avvenuta in circostanze occasionali, più precisamente a seguito di una risposta del sottosegretario Grandi durante una audizione presso la Commissione Finanze del Senato”.
Pittaluga aggiunge che queste circostanze hanno creato una grande confusione fra i contribuenti e i professionisti che a pochi giorni dalla scadenza del termine di pagamento del primo acconto Irap si trovano impreparati anche sotto il profilo tecnico, rispetto alla nuova situazione.
“Rinviando l’eventuale aggravio si eviterebbe confusione e disagio fra i contribuenti e i professionisti. Il rigore nella gestione della finanza pubblica va apprezzato e condiviso, il disordine e la mancanza di buon senso minacciano la fiducia nei rapporti fra cittadini e Stato”, conclude l’assessore regionale ligure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here