La Liguria a piedi nell’anno della Misericordia

0
CONDIVIDI
La Liguria a piedi nell'anno della Misericordia
Sergio Giusto e la Liguria a piedi nell'anno della Misericordia
Sergio Giusto e la Liguria a piedi nell’anno della Misericordia

SAVONA. 14 MAG. “Nell’anno dei grandi eventi del Giubileo della Misericordia- spiega Sergio Giusto uno dei due protagonisti della traversata- anche una piccola iniziativa come la nostra potrebbe essere l’occasione per riflettere sulle parole del Pontefice circa i gesti della misericordia”.

Con queste semplici parole Giusto ci ha spiegato una delle tante ragioni che lo hanno mosso a realizzare la bella iniziativa che lo vedrà protagonista da domani insieme all’amico Daniele Calvi. Si tratta della traversata dei monti liguri che i due camminatori realizzeranno seguendo il tracciato dell’ Alta Via. Un percorso mozzafiato di 430 chilometri da Montemarcello ai Balzi Rossi. “La vera gioia è il cammino” è il titolo della loro impresa che verrà seguita passo passo da una radio che è da sempre interessata a questo tipo di imprese: TRS Radio che trasmette su 104.800 FM. Con collegamenti telefonici periodici sarà possibile essere informati sulle vicende che anìmeranno l’impresa dei due amici albenganesi. Sarà possibile seguirli anche sul sito www.trsradio.it

“ La fede e l’arte – ci ha spiegato lo stesso Giusto che è un affermato artista- sono due tipi differenti di cammino, ma hanno una cosa molto importante in comune: per entrambe è certamente importante il Fine, ma il percorso stesso per conseguirlo è già di per sé una gioia. Da qui il titolo dato alla nostra piccola avventura: La vera gioa è il cammino. Insomma anche il granello di sabbia contiene la grandezza del Creato”.

 

Calvi e Giusto verranno salutati prima della partenza domani pomeriggio nella mitica cantina dei Fieui di Caruggi con un brindisi augurale da parte degli amici e sostenitori. Daniele Calvi e Sergio Giusto raggiungeranno la stazione ferroviaria di Albenga dove alle ore 14 partiranno alla volta

di La Spezia per poi raggiungere Ceparana.

Il mattino dopo comincerà l’ avventura: la traversata dei monti liguri attraverso l’Alta Via che li condurrà dal Parco di Montemarcello fino ai Giardini Hanbury.

CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO