LA GUARDIA COSTIERA SOCCORRE MARITTIMO CON MANO FRATTURATA

0
CONDIVIDI
Nella serata del 5 Agosto, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di La Spezia ha ricevuto una richiesta di assistenza sanitaria

capitaneria cp 865 PalmariaLA SPEZIA. 10 LUG. Questa mattina alle 8:50 la Guardia Costiera ha ricevuto una richiesta d’aiuto da parte di una nave mercantile posizionata a tre miglia a sud dell’Isola del Tino per un marittimo con una sospetta frattura alla mano.

La motovedetta Cp 865 con personale medico a bordo partiva all’indirizzo della nave che era diretta a La Spezia.

Giunti sulla nave il ferito veniva prelevato e portato a terra per poi essere condotto in ambulanza presso l’Ospedale Sant’Andrea per le cure del caso.

LASCIA UN COMMENTO