La GOG e Bach alla Galleria nazionale di Palazzo Spinola

0
CONDIVIDI
Palazzo Spinola a Genova
Palazzo Spinola a Genova
Palazzo Spinola a Genova

GENOVA. 30 MAG. Da mercoledì 1 giugno prenderà il via una serie di 5 concerti che si terranno alle ore 17.00 nell’ambito di un ciclo titolato “Bach e l’avanguardia” che la GOG organizza in collaborazione con la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola.

I cinque concerti presso la Galleria nazionale di Palazzo Spinola sono il coronamento dell’attività di educazione all’ascolto che la Giovine Orchestra Genovese ha attuato nel corso dell’anno scolastico 2015/2016 nei licei classici D’Oria e Colombo e nell’Istituto Serale Vittorio Emanuele. Durante le lezioni – concerto nelle classi, l’ascolto dal vivo di un programma costruito intorno alla musica di Bach, autore ideale per l’analisi dell’articolazione e della fraseologia, ha offerto la possibilità di ascoltare in modo ravvicinato le pagine di musica proposte, comprendendone meglio il significato. Ogni concerto è stato accompagnato da interventi di Pietro Borgonovo, direttore artistico della Giovine Orchestra Genovese, tendenti a inquadrare storicamente il brano e a illustrare le caratteristiche costruttive dello strumento impiegato. Gli strumenti prescelti sono stati: violoncello, flauto, violino, arpa e percussione. Alle musiche di Bach sono state affiancate altre composizioni di epoca romantica o moderna in grado di evidenziare lo sviluppo del linguaggio e il maggior utilizzo delle qualità tecniche e virtuosistiche dello strumento.

Gli appuntamenti di giugno, 5 concerti ad ingresso libero, nella splendida cornice della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, vedono ora protagonisti gli stessi musicisti coinvolti in questo progetto: dai giovanissimi Matilde Agosti, violoncello, e Matteo Savio, percussioni, al flautista Francesco Loi al violinista Pier Domenico Sommati all’arpista Laura Papeschi.

 

Questo il programma dei concerti:

1 giugno

Matilde Agosti – violoncello

Johann Sebastian Bach                          Suite in sol maggiore BWV 1007

Suite in re maggiore BWV 1008

Gaspar Cassadò                                     Suite per violoncello

Paul Hindemith                                        Sonata per violoncello solo op. 25 n. 3

8 giugno 

Matteo Savio – marimba

Bach, Henze, Donatoni, Belletti, Hosokawa

15 giugno

Francesco Loi – flauto

Johann Sebastian Bach                         Partita in la minore BWV 1013

Carl Philipp Emanuel Bach                    Sonata in la minore H 562

Claude Debussy                                     Syrinx

André Jolivet                                          Cinq Incantations

Maderna                                                 Cadenza

22 giugno 

Pier Domenico Sommati – violino
Laura Papeschi – arpa

Carl Philipp Emanuel Bach                   Sonata in sol maggiore Wq 139

Ludwig Spohr                                        Fantasia in do minore op. 35

Gabriel Fauré                                        Impromptus op. 86

Carlos Salzedo                                     Variazioni su un tema dallo stile antico

Goffredo Petrassi                                  Flou

24 giugno 

Laura Papeschi – arpa

C. P. E. Bach, Carlos Salvedo, Luis Spohr, Debora Hanson-Conant

LASCIA UN COMMENTO