Home Cronaca Cronaca Imperia

LA GDF SCOPRE A BORDIGHERA DISTRIBUTORE DI CARBURANTE DI CONTRABBANDO

0
CONDIVIDI
gdf bordighera

gdf bordigheraIMPERIA. 9 NOV. Un distributore stradale di carburanti di Bordighera, oltre alle normali pompe, aveva installato un’ulteriore postazione di rifornimento abusiva con la quale veniva erogato carburante di contrabbando.

A scoprirlo la guardia di finanza nell’ambito di una serie di controlli per il contrasto delle frodi in materia di accise sui prodotti petroliferi.

I militari hanno notato alcune persone che, con fare sospetto, armeggiavano intorno ad una motrice con targa romena, parcheggiata vicino al distributore, ma in posizione defilata.


Collegato a uno dei serbatoi della motrice c’era un tubo dotato di motore aspirante, a sua volta collegato a un conta litri. Da lì partiva un ulteriore tubo di gomma che entrava nella parte superiore di una cisterna di forma quadrata, della capacità di mille litri, sistemata a terra e nascosta da una tavola di legno e dallo scafo di una piccola imbarcazione.

Il sistema consentiva di prelevare il carburante presente nei serbatoi della motrice romena e di pomparlo, passando attraverso il conta litri, nella cisterna quadrata da cui, infine, sarebbe stato erogato “in nero”.

I gestori del distributore di carburante e i due autisti romeni della motrice sono stati denunciati; tubo e meccanismo sono stati sequestrati insieme a 700 litri di gasolio e alla motrice stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here