La forestale recupera e salva giovane poiana

0
CONDIVIDI
LA giovane poiana soccorsa dal Cites della forestale
LA giovane poiana soccorsa dal Cites della forestale
LA giovane poiana soccorsa dal Cites della forestale

LA SPEZIA. 16 GIU. Un cittadino ha segnalato a personale CITES del corpo forestale dello stato la presenza di un esemplare di poiana che giaceva a terra senza più poter riprendere il volo.

Gli uomini del CITES l’hanno recuperata all’interno dell’area ENEL di Fossamastra.

Ad un primo esame, l’impossibilità di volare non sembrava determinata da ferite, procurate accidentalmente, ma dalla giovane età dell’esemplare, si è capito che probabilmente la poiana stava sperimentando la vita fuori dal nido senza però avere la forza necessaria per poter volare in via continuativa.

 

In mancanza, nel territorio provinciale, di strutture di primo soccorso e, nel territorio regionale, di un centro di recupero animali feriti, l’esemplare verrà trasportato presso il centro di recupero uccelli marini acquatici LIPU di Livorno, che in via eccezionale, trattandosi di specie particolarmente protetta, ha accettato di farsi carico delle cure necessarie anche se gli enti preposti non hanno più rinnovato la convenzione a suo tempo in essere.

LASCIA UN COMMENTO