Home Cronaca Cronaca Imperia

La Dia sequestra a Sanremo villa di un calabrese: valore 700mila euro

2
CONDIVIDI
La Dia sequestra a Sanremo villa e terreno per 700 mila euro

IMPERIA. 22 LUG. Gli investigatori della squadra Mobile e della Guardia di finanza di Imperia, coordinati dalla Direzione investigativa antimafia di Genova e Reggio Calabria, oggi hanno sequestrato una villa a due piani con terreno, del valore stimato di circa 700mila euro, appartenente a Vincenzo Sergi, 55 anni, originario di Rosarno.

Il provvedimento trae origine da una misura di prevenzione patrimoniale su “input” delle Procure di Reggio Calabria e di Imperia, sulla scorta di accertamenti del Centro Operativo DIA di Reggio Calabria.

Il 55enne calabrese, con provvedimento divenuto definitivo nel marzo 2007, era già stato sottoposto a 3 anni di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, misura rinnovata con altro analogo decreto diventato definitivo nel dicembre 2011 in quanto persona ritenuta abitualmente dedito a traffici delittuosi.


Inoltre, Sergi risulta essere stato già condannato in via definitiva, per reati contro il patrimonio, tra cui furto, ricettazione ed usura.

Dagli accertamenti disposti dalle Autorità Giudiziarie competenti, è emerso che il soggetto disponesse di beni in valore sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati dallo stesso e dal suo nucleo familiare.

 

 

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here