LA CREATIVITA’ NELLA CURA DEI DISTURBI PSICHICI A FINALBORGO

0
CONDIVIDI

creativitàSAVONA. 11. GIU. Creatività e relazione di aiuto è il titolo del Convegno in programma Sabato 13 Giugno presso i Chiostri di S. Caterina a Finalborgo. 

«L’iniziativa si propone di affrontare, con modalità teorico -analitiche ed esperienziali, l’utilizzo della creatività e dei percorsi trasformativi ad essa connessi nella cura dei disturbi psichici.

Verrà sottolineata l’importanza dello sviluppo creativo nell’ambito dell’acquisizione dell’identità personale e approfondita la conoscenza della percezione del colore», spiega Simonetta Porazzo,

 

Psicologo Responsabile della Struttura Semplice Riabilitazione Psichiatrica operativa all’interno del Dipartimento Salute Mentale ASL 2 Savonese, responsabile scientifico del corso insieme a Rosalba Quacquarelli, Educatore Professionale della Comunità Terapeutica “Villa Bugna” di Savona.

Il programma del pomeriggio prevede due interessanti iniziative anche per la cittadinanza:

alle 15.00 la proiezione del Filmato “Scirocco” , che illustra alcune significative esperienze portate avanti in questi ultimi tempi da pazienti ed operatori del Dipartimento di salute Mentale; alle 16.45 la performance “milonghera”, a cura de La casa del tango.

LASCIA UN COMMENTO