Home Cronaca Cronaca Genova

LA CONOSCE, LE RUBA LE CHIAVI DI CASA E TENTA UN FURTO NELL’APPARTAMENTO, MA VIENE ARRESTATO DALLA POLIZIA MENTRE NE ESCE

0
CONDIVIDI

GENOVA. 25 AGO. E’ finita bene la serata movimentata vissuta ieri da una 65enne genovese, residente nel quartiere di San Fruttuoso.

Tutto è iniziato in un locale di via Marsano abitualmente frequentato dalla donna dove, ieri sera, era in programma uno spettacolo di karaoke.

Durante la serata l’ignara vittima è stata raggiunta al tavolo da una coppia conosciuta nei giorni precedente accompagnata da un uomo presentato come un conoscente, con i quali la vittima ha trascorso qualche ora.


Ad un certo punto, le tre persone con una scusa, si sono allontanate piuttosto frettolosamente senza fare più ritorno, destando alcuni sospetti nella donna che ha controllato subito nella borsa verificando che mancavano le chiavi di casa.

Intuendo subito quanto fosse accaduto, la stessa ha contattato il figlio perché la raggiungesse presso l’abitazione con le chiavi di riserva. Essendo le distanze molto brevi tra il locale, la casa del figlio e della madre, in pochi minuti si sono incontrati sotto il portone, proprio nel momento in cui stava uscendo l’uomo conosciuto la sera stessa.

Il caso ha voluto che in quell’istante stesse transitando nella via una volante della Polizia che ha notato lo strano movimento, intuendo che qualcosa di strano stesse accadendo. In effetti, appena la donna ha notato la volante, ha cominciato a gridare indicando agli agenti l’uomo che nel frattempo si stava dando alla fuga.

Immediatamente fermato, lo stesso è stato trovato in possesso di 4 orologi, 3 spille, un paio di orecchini, 7 bracciali, alcune banconote, due libretti d’assegni e un portassegni in pelle, tutto restituito alla donna essendone la legittima proprietaria.
Il malvivente, un italiano nato a Genova, ma residente a Vibo Valentia, con numerosi precedenti penali, è stato anche trovato in possesso di due coltelli con doppie lame estraibili della lunghezza di 7, 5, e 4 cm.

Arrestato per il furto in abitazione e denunciato per possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here