Home Hi-Tech Hi-Tech Savona

LA COMETA ISON FOTOGRAFATA DA ASTROFILO SAVONESE

0
CONDIVIDI

cometa isonSAVONA. 3 NOV. Ugo Ghione, astrofilo savonese, ha fotografato la cometa Ison mentre era ancora a oltre 180 mln di chilometri in direzione della costellazione del Leone.

La cometa, scoperta nel 2012, è visibile al telescopio prima dell’alba verso est.

Secondo lo studioso entro le prossime due settimane sarà visibile ad occhio nudo e raggiungerà la sua massima luminosità il 28 novembre ma sarà molto vicina al Sole.


Se non verrà distrutta sarà visibile la sera dopo il tramonto verso ovest.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here