L’ Amerigo Vespucci torna a casa, nell’arsenale a La Spezia

2
CONDIVIDI
L'Amerigo Vespucci torna a casa nell'Arsenale di La Spezia
L'Amerigo Vespucci torna a casa nell'Arsenale di La Spezia
L’Amerigo Vespucci torna a casa nell’Arsenale di La Spezia

LA SPEZIA. 13 GIU. Torna oggi a casa, a La Spezia, la Nave ‘più bella’, sua maestà l’ Amerigo Vespucci, dopo quattro giorni di permanenza nel porto di Genova.

Proprio a Genova in un ricco programma di quattro giorni è stata oggetto di ammirazione e di lunghe code per visitarla, e stando a chi le ha fatte, ne è valsa davvero la pena.

La nave ha recentemente effettuato un’ammodernamento delle capacità operative di bordo e soprattutto l’adeguamento delle sistemazioni logistiche agli standard di vita moderni, un vero e proprio allungamento e ringiovanimento della sua vita.

 

È stato sostituito l’apparato propulsivo e di generazione elettrica, dotando l’unità anche di una nuova elica e nuovi sistemi più efficienti e rigorosamente orientati alla tutela dell’ambiente.

L’importante attività di “ringiovanimento” del Vespucci, sotto il coordinamento della Direzione Lavori e Servizi, ed in particolare della Sezione Studi dell’Arsenale M.M. di La Spezia, è stata condotta grazie alla manodopera delle maestranze arsenalizie e con il contributo dell’equipaggio.

La nave scuola della Marina Militare salperà dal porto di Genova poco dopo mezzogiorno per giungere nell’Arsenale di La Spezia e restarci fino al 24 giugno.

2 COMMENTI

  1. vorrei costruire il modello dell’amerigo vespucci vorrei se possibile informazioni sui colori del modello in particolare l’ opera viva e i particolari sul ponte, in che anno l’opera viva era bianca? grazie gianni di novara.

LASCIA UN COMMENTO