Jazz: Sandy Patton ad Albenga

0
CONDIVIDI
Sandy Patton
Sandy Patton
Sandy Patton

SAVONA. 14 AGOS. Ritorna il consueto appuntamento estivo con il jazz ad Albenga (mercoledì sera, alle ore 21 e 30, in piazza San Michele) grazie all’ Associazione “Le Rapalline in jazz” che da cinque anni anni propone interessanti appuntamenti musicali per gli amanti della musica ed appassionati di questo genere. Ed è un ritorno in grande stile per la presenza di una star internazionale del Jazz che sarà accompagnata da una formazione di assoluto livello.

“La nostra associazione- ci ha spiegato Andrea Anfossi, presidente di Le Rapalline in Jazz- è lieta di organizzare anche quest’anno un concerto Jazz ad Albenga, nella splendida Piazza San Michele. A suonare sarà la band “Sandy Patton e Four For Sandy” e la protagonista sarà la celebre cantante che ha fatto concerti in tutto il mondo ed ha collaborato con tutti i grandi del jazz. Dopo quattro edizioni del Festival Jazz, purtroppo quest’estate la nostra associazione ha dovuto limitare il proprio programma ad un’unica serata, pur se di alto livello, essendo mancato il fondamentale apporto economico del Comune di Albenga che ha continuato ad offrirci comunque il supporto logistico. L’Associazione, grazie al contributo dei soci e degli sponsor, è riuscita a non interrompere del tutto quella che per Albenga è ormai diventata una consuetudine estiva: i concerti Jazz in Piazza San Michele. Confidando che il Comune possa in futuro contribuire nuovamente, l’associazione ha l’ambizioso obiettivo, per il prossimo anno, di organizzare ancora il Festival Jazz nel centro storico di Albenga”.

Sandy Patton rappresenta una delle più pure espressioni del canto afroamericano. Ha cantato e collaborato con i grandi del jazz: Lionel Hampton, Dizzy Gillespie, Cab Calloway, Paquito D’Rivera, Jimmy Woode, Al Grey, Benry Bailey, Harry Swuit Harrison, Clark Terry, Buddy Tate, Paul Kuhn, Bobby Durham, Frank Owens e Bon Crashwow, solo per citare i più noti.

 

La formazione che l’accompagna, e con la quale collabora da diversi anni, è composta da musicisti liguri di altissimo livello.Si tratta di Maurizio Lavarello (piano), Giovanni Piccardo (batteria), Leo Lagorio (sax) ed Alberto Miccichè (basso).
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO